8 Facili esercizi di mobilità da fare ogni giorno d’estate in 15 minuti

MEZZA ESTATE: L’ARIA RINFRESCA DOPO IL TRAMONTO E LA BREZZA SALE DAL MARE, 

MA ANCHE UNA VALIGIA DA TIRARSI DIETRO O UNA PARTITA DI CALCETTO SULLA SPIAGGIA PUÒ NASCONDERE QUALCHE INSIDIA.

  1. AUTO – ALLUNGAMENTI | Posizione di partenza: supini, braccia dietro capo.
  • Allungare le braccia dietro alternando il dx al sx 10 volte.
  • Allungare gamba dx/sx alternando la dx alla sx 10 volte.
  • Gamba/braccio dx alternati a gamba/braccio sx 10 volte.

 

  1. COLONNA LOMBARE | Posizione di partenza: supini, gambe piegate, braccia fuori.
  • Ruotare le gambe a dx e sx e il capo in direzione opposta 10 volte.
  • Ripeti con mani alla nuca 10 volte.
  • Ripeti con braccia dietro al capo 10 volte.

 

  1. COLONNA | Posizione di partenza distesi sul fianco dx, ginocchia flesse, braccia avanti mani sovrapposte.
  • Portare per fuori il braccio sx dietro a terra mantenendo le ginocchia unite e a contatto con il pavimento 10 volte.
  • Antero-retro versione del bacino 10 volte.
  • Ripeti tutto girandoti sul fianco dx 10 + 10 volte.

 

  1. COLONNA | Posizione di partenza quadrupedia.
  • Antero retro lombare a capo fermo 10 volte.
  • Antero retro lombare con movimentazione del capo 10 volte.
  • Latero versione del bacino a capo fermo 10 volte.
  • Idem con movimentazione del capo a dx e sx 10 volte.
  • Rotazione del bacino in senso orario e anti orario 10 + 10 volte.

 

  1. SPALLE | Posizione di partenza supini.
  • Gambe piegate e unite mani alle spalle, disegnare con i gomiti 10 giri in senso orario e 10 in senso antiorario.
  • Gambe unite distese, braccia distese lungo i fianchi, ruotare le braccia in senso orario e  antiorario 10 + 10 volte.

 

  1. ANCHE | Posizione di partenza supini.
  • Mani alla nuca portare il ginocchio fuori, poi al petto e poi riabbassare (alternare dx e sx).
  • Idem con braccia a V dietro al capo.

 

  1. CAVIGLIE | Posizione di partenza supini braccia fuori.
  • Ruotare le caviglie in senso orario (10 volte) e poi antiorario (10 volte).

 

 

  1. POLSI | Posizione di partenza supini  braccia fuori.
  • Piegare i gomiti e rivolgere le mani verso il soffitto: ruotare i polsi in senso orario e antiorario (10 + 10 volte).

 

CONCLUDERE LA SEZIONE  RIMANENDO AD OCCHI CHIUSI QUALCHE MINUTO IN POSIZIONE SUPINA CON LE BRACCIA FUORI.